mercoledì 1 aprile 2020

Il ragazzo che scriveva quadri - Capitolo I



Non so come sarebbe cambiata la mia vita se io quel giorno ti avessi parlato. Ancora ricordo il momento esatto in cui ti vidi per la prima volta, sai.

lunedì 30 marzo 2020

Machines like me



La domanda più importante è:
“Cos’è il lavoro?”
Un secolo fa la maggior parte della popolazione, nei paesi industrializzati, lavorava in fabbrica. Oggi si potrebbe dire che lo sviluppo di un paese è tanto maggiore quanto minore è la percentuale della forza lavoro impiegata nel settore secondario.

giovedì 26 marzo 2020

Il sussurro del De Merode: Quarantena ed epifania di sé


Sai quello che vuoi. Quando lo vedi davanti a te lo riconosci, perché è parte di te. Da bambina sapevo cosa amavo perché sapevo di disprezzare il resto, rappresentato da cosa mi condizionava e mi tratteneva nella stasi.

martedì 24 marzo 2020

Una U spigolosa. Riflessione sull'eccidio delle Fosse Ardeatine (24 marzo 1944)



Trecentotrentacinque. Spesso siamo costretti ad approssimare il male, per mancanza di informazioni, o per convenienza. Trecentotrentacinque corpi. Trecentotrentacinque bossoli. Trecentotrentacinque nuche.

domenica 22 marzo 2020

Blog & scuola: I promessi sposi capitoli XXXI e XXXII – confronto con la situazione attuale del Coronavirus



Il mese di ottobre 1629 sta agli ultimi giorni di novembre dello steso anno come il mese di dicembre del 2019 sta al nove gennaio 2020. C’è, infatti, una strana analogia di accadimenti tra il racconto della peste che colpì Milano e le zone circostanti nel 1629 e il susseguirsi dei fatti che hanno visto l’inizio della epidemia del coronavirus in Cina.

giovedì 19 marzo 2020

Teresa




Avesse avuto uno specchio avrebbe visto uno straccio zozzo; i pori intasati dall’umidità della sabbia. I granelli correvano, piccoli, velocissimi, come le voci che sibilavano subdole e strappavano indistintamente pezzi della sua tenera carne.

martedì 17 marzo 2020

Dark side



"I'll see you on the dark side of the moon", così recita la canzone Brain Damage contenuta nell'album The Dark Side Of The Moon, prodotto della progressive rock band Pink Floyd. Ma chi sono i Pink Floyd? Facciamo un passo indietro, fino al 1967.